Search/Book:

Attività sull'Untersberg

Scopri diverse esperienze grazie alla funivia, al parco naturale e al museo

L'Untersberg è là, possente, quasi nel mezzo della frazione di Grödig, St. Leonhard. Si può, naturalmente, guardare struggenteménte verso l'alto e chiedersi come sarà il mondo visto da lì. Ma si può anche sciogliere ogni timidezza ed organizzare e godersi
attivamente la giornata sopra ed intorno alla montagna.

Attività estive sull'Untersberg

Con scarpe ed attrezzature da trekking adeguate, i più sportivi possono conquistare l'Untersberg a piedi. Le vie di salita possibili sono diverse, variegate e di differenti livelli di difficoltà. Dalla frazione di Grödig, Glanegg, un percorso porta sulle vette del Doppler, - il
brivido è assicurato perché il cammino procede, a tratti, lungo uno stretto sentiero che costeggia la ripida parete rocciosa. La vista sulla città di Mozart, però, giustifica sempre questa salita. Il sentiero Reitsteig raggiunge l'Hochthron in maniera meno esposta, per la maggior parte attraversando lil bosco, consigliabile specialmente nelle calde giornate estive.

Entrambe i percorsi si incontrano alla Zeppezauerhaus, la baita del club alpino sull'Untersberg. Da lì si può godere della vista panoramica e farsi viziare dal personale della baita con ogni sorta di prelibatezze.

A proposito, qui è anche possibile pernottare, così come in alcuni altri rifugi sull'Untersberg. Un'offerta che ogni amante della montagna dovrebbe considerare! Vivere la tranquillità della montagne a tarda sera e al mattino presto è un'esperienza davvero
straordinaria.

Dalla Zeppezauerhaus si arriva con una camminata di circa 20 minuti alla stazione della funivia, da lì, con una escursione a piedi di un'ora buona, si giunge alla Grotta di ghiaccio di Schellenberg, sul versante tedesco dell'Untersberg.È ritenuta la più grande grotta di
ghiaccio della Germania e può essere visitata attraverso visite guidate. È necessario indossare abbigliamento che isoli dal freddo in quanto anche nei mesi estivi la temperatura raggiunge, talvolta, livelli inferiori a 0°C.

Chiunque desideri risparmiarsi la non sempre così facile salita, può prendere Untersbergbahn a St. Leonhard e può lasciarsi dolcemente cullare fino in cima. Dalla stazione a monte a 1776 m si aprono numerosi sentieri per escursioni e passeggiate sull'altopiano. Ma anche quelli che raggiungono tramite funivia, dovrebbero assolutamente prestare attenzione a scarpe robuste e abbigliamento adeguato.

La pietra calcarea rende l'Untersberg apprezzato anche tra gli scalatori. Per i percorsi impegnativi, tuttavia, sono necessarie sufficiente esperienza e buona resistenza.

Anche parapendii e deltaplani possono essere portati in cima con la funivia prima di essere sollevati in volo.

Attività invernali sull'Untersberg

Con condizioni di innevamento adeguate, l'Untersberg si trasforma in un'apprezzata località sciistica. Si sale comodamente con la funivia per poi proseguire a piedi per circa 20 minuti, un ottimo riscaldamento prima della pista da sci di 7,5 km che promette puro
divertimento. La pista termina nella frazione di Fürstenbrunn, il rientro alla stazione a valle avviene tramite bus. Gli scialpinisti posso godersi l'idillio del contatto con la natura salendo lungo la pista da sci e anche per gli amanti delle racchette da neve, sull'Untersberg sono presenti meravigliose opportunità.

Ulteriori informazioni: www.untersbergbahn.at

Peraltro: non sempre è necessario raggiungere il picco della montagna. Anche intorno all'Untersberg si estendono meravigliosi sentieri che possono essere percorsi sia in estate che in inverno.