Search/Book:

Con la Funivia dell'Untersberg sull'Untersberg

1.320 metri di dislivello in soli 8 minuti e mezzo

Chi vuole risparmiarsi l'impegnativa e faticosa salita all'Unterberg, la montagna più alta della città di Salisburgo, può godersi il comfort della Funivia dell'Untersberg, attiva giàdal 1961. Dopotutto, tra la stazione a valle di Grödig/St. Leonhard (456 m) e la
stazione di montagna Geiereck (1.776 m) il dislivello è di 1.320 m.

Storia della Untersbergbahn

L'ambizioso progetto di raggiungere l’Untersberg dalla città di Salisburgo nacque già all'inizio del 19. secolo. L'idea iniziale, in immaginabile oggi, fu di costruire una funiviadall'ex edificio portuale di Rudolfsplatz fino all'Untersberg Hochthron. Nonostante il rapido accantonamento dell'eccessivamente ambizioso progetto iniziale, il capolavoro tecnico effettivamente realizzato alla fine degli anni '50 riscosse grande considerazione. Con l'ausilio di tre linee ausiliarie appositamente costruite venne avviata la costruzione da Grödig /St. Leonhard. Chi volge oggi lo sguardo dai piedi della montagna verso l'alto può ben immaginare le sfide che i tecnici e gli operatori dovettero affrontare. Ad esempio, la posizione dei supporti potè essere raggiunta e contrassegnata solo tramite corda da scalatori esperti. Nonostante tutte le avversità, il 18 febbraio 1961 la prima cabina della funivia completò il tragitto sperimentale e raggiunse regolarmente la stazione a monte. Due mesi dopo, il 27 aprile, vennero trasportati in montagna i primi passeggeri. Oggi, l'Untersberg senza una funivia non è più concepibile - ogni anno, estate e inverno, circa 100.000 sciatori ed escursionisti utilizzano l'impianto per accedere alla montagna senza alcuno sforzo. Pelle d'oca inclusa perché la funivia, nel raggiungere la destinazione, viaggia, a tratti, estremamente vicino le ripide pareti rocciose.

Untersberg, paradiso estivo e invernale

In inverno, l'Untersberg rappresenta per i cittadini di Salisburgo una vicina località sciistica. Con la funivia si raggiunge comodamente la cima. Da lì si prosegue con sci o snowboard a spalla e in circa 15 minuti a piedi si raggiunge la pista di 7,5 km di lunghezza. La pista termina a Fürstenbrunn ed è ovviamente agibile solo con buone condizioni di innevamento. Il ritorno alla stazione a valle avviene tramite autobus.

Almeno altrettanto emozionante è un viaggio in vetta in estate. Già la sola vista panoramica merita di essere goduta a lungo. Lo sguardo si posa sulla città di Salisburgo in basso e sul Berchtesgadener Land. La vista abbraccia la città di Salisburgo in basso e il Berchtesgadener Land. Con buona visibilità si possono anche osservare i laghi del Salzkammergut e il Chiemsee. Da non dimenticare, inoltre, le montagne circostanti con il Dachstein innevato e le imponenti vette degli Alti Tauri. Ci si può godere il panorama comodamente dallo sdraio o lasciarsi accarezzare il viso dal vento durante un'escursione.

Importante da sapere: La stazione amonte della funivia di Untersberg si trova a 1.776 m, quindi in territorio di alta montagna. Pertanto, è assolutamente necessario disporre di scarpe ed abbigliamento adeguati.

Dati e fatti

La funivia di Untersberg ...

  • ... è funzionante (ad eccezione delle revisioni di primavera e autunno) quotidianamente
  • ... effettua partenze ogni 30 minuti, viaggi intermedi secondo necessità
  • ... è facilmente raggiungibile con le linee di autobus 25 e 28, nonché in auto attraverso
    l'autostrada dei Tauri e la Alpenstraße
Ulteriori informazioni: www.untersbergbahn.at