Mozart a Salisburgo

La casa di nascita e la casa di abitazione di Mozart a Salisburgo

Seguite le tracce del più famoso figlio di Salisburgo: nel 1756 è nato al numero 9 della Getreidegasse. Nell’allora appartamento della famiglia Mozart oggi è allestito un museo in cui, tra l’altro, sono esposti il violino del bambino Mozart, il suo clavicordo, lettere e documenti. Ogni anno migliaia di persone provenienti da tutto il mondo – per farsi un’idea della vita del bambino prodigio – visitano il museo commemorativo di questo genio della musica.

Più tardi, dal 1773 al 1780, Wolfgang Amadeus Mozart ha abitato in una casa sulla Makartplatz. Anche qui troverete un’interessante mostra su Mozart, sui suoi genitori e su sua sorella. Il trasloco nel nuovo appartamento fu reso necessario dalla mancanza di spazio – nella Makartplatz la famiglia poteva invece ricevere i tanti amici e musicisti. Mozart scrisse in questa casa numerose sinfonie, divertimenti, serenate, concerti per pianoforte o per violino, un concerto per fagotto, arie, messe e altre composizioni di musica sacra. Dopo che una bomba nella II guerra mondiale distrusse una buona parte della casa, essa è stata ricostruita in base ai progetti antichi e oggi vi si trova anche un tranquillo caffè.

Mozarts Geburtshaus / Casa di nascita
Getreidegasse 9
A-5020 Salzburg
Telefono: +43 662/ 844313
Fax: +43 662/ 840693
archiv@mozarteum.at
www.mozarteum.at

Mozart-Wohnhaus / Casa di abitazione
Makartplatz 8
A-5020 Salzburg
Telefono: +43 662/ 87422740
Fax: +43 662/ 872924
archiv@mozarteum.at
www.mozarteum.at


+43 6246 73570 info@groedig.net | Homepage | Lingua: Deutsch English Français

navigate qui:

Grödig - Salzburg
Piantina attuale Chiudere la piantina